Con l’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping a Savona

Secondo appuntamento con il convegno “Dal Femminicidio al Bullismo la cultura del non rispetto”, tenutosi il 4 giugno alla Sala Rossa del Comune di Savona, alla presenza di autorevoli relatori.

L’incontro dell’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping si innesta nella nuova Campagna di Prevenzione 2018/2019, presentata precedentemente al salone delle Cerimonie del Coni a Roma. Nelle vesti di moderatrice Barbara Ricci, Manager dello Sport, che annovera, nei suoi trascorsi, il marketing di Juventus e Inter e che è membro di Assi Manager, l’Associazione dei Manager dello Sport System, grande amica dell’Osservatorio.

Si è dibattuto su temi ormai fin troppo noti, ma mai sufficientemente divulgati, come il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo e a farlo sono stati autorevoli relatori, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Savona, oltre che il sostegno del Coni e dei Gruppi Sportivi che, da sempre accompagnano l’Osservatorio. Il Sindaco di Savona è una persona notoriamente sensibile al tema, infatti sul bullismo ha anche scritto un libro, presente e partecipe all’evento oltre all’On. Federica Zanella, promotrice dello Sportello di Aiuto della Regione Lombardia “Help web reputation giovani”, l’On. Cosimo Maria Ferri, Magistrato e già Sottosegretario alla Giustizia, l’On. Felice Mariani, medaglia Olimpica di judo italiano. Un rappresentante della Polizia Postale parlerà del ruolo delle Forze dell’Ordine nella lotta al cyberbullismo, mentre un videomessaggio di Laura Bononcini , head of Policy di Facebook, anch’ella conoscenza di lunga data.

Una testimonianza importante è stata quella dell’Ingegnere Informatico Vincenzo De Feo, autore del libro “…prima del CLICK”, Fondatore Associazione No Profit “NotAlone”, esperto di problematiche legate a Internet, uso dei social, tutela dati sensibili, bullismo e cyberbullismo.

Per l’Osservatorio sono intervenuti il Vice Presidente Nazionale Roberto Minerdo, e il Fondatore Luca Massaccesi, Olimpionico a Londra; oltre a vari campioni del mondo dello sport, testimonial chiave per una cultura del rispetto e dell’educazione.

È da lungo tempo che Unicoenergia si impegna nel sostegno del sociale e affianca l’Osservatorio in tutti gli eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *